Choose eco-sustainability, every day

La sostenibilità ha colpito anche Facebook e non solo

15 Maggio 2017
internet-e-sviluppo-sostenibile

Internet e energie green

La sostenibilità rappresenta ormai uno strumento di sviluppo per tutti i settori di attività. E il settore IT non si è tirato indietro. Facebook ad esempio ha investito nel green! Già nel 2015 aveva annunciato la costruzione di un nuovo data center in Texas alimentato attraverso energia eolica. Ma Facebook non è l’unica azienda che ha scelto l’ecosostenibilità.

Secondo il rapporto di Greenpeace Usa “Clicking Clean: Who is winning the race to build a green internet?” che analizza l’impronta energetica dei grandi operatori di data center e dei siti e app più in uso, grandi aziende leader a livello mondiale come Apple, Google, Facebook e Switch stanno compiendo grandi passi in avanti verso l’obiettivo di alimentarsi con energia al 100% rinnovabile.

Attualmente quasi 20 compagnie del settore informatico si sono impegnate ad investire nel green per sviluppare il proprio business. Tra gli operatori di data center analizzati è Switch a far registrare i progressi migliori nella transizione verso energia pulita. Anche l’impegno di Google non è indifferente. Il grande motore di ricerca continua la sua espansione verso l’eco sostenibilità.

L’obiettivo di Google è arrivare ad alimentare tutti i propri server con il 100% di energie green. In che modo? Attraverso la realizzazione di una serie di nuovi progetti eolici e fotovoltaici che aggiungeranno ulteriori 842 megawatt alle risorse già impegnate per alimentare i suoi data center.

Anche Apple è da elogiare per il suo impegno verso uno sviluppo sostenibile. Il 100% dell’elettricità che alimenta i propri data center, così come il 96% di quella usata nelle sue strutture in tutto il mondo viene da fonti di energia rinnovabile: solare, idroelettrica e eolica. Ciò dimostra come investire nel green rappresenta il salto di qualità che fa la differenza.